“Il Natale di Gesù sia occasione di conversione per tutti”: don Lorenzo augura un sereno Natale alla sua comunità parrocchiale

pubblicato in: comunicazioni | 1

“La vita si è diffusa su tutte le cose: tutto è ripieno di luce indefettibile e un’aurora perenne occupa l’universo. Colui che è prima della stella mattutina e degli astri, CRISTO: l’immortale, il grande, l’immenso, brilla su tutte le cose più del sole. Per questo un grande, eterno, luminoso giorno senza tramonto, si instaura tra noi tutti che crediamo il LUI”.

(anonimo del II secolo) 

 

Carissimi fedeli a me affidati dalla benevolenza del Signore, senza miei meriti, per camminare insieme verso il suo Regno, mi piace introdurre gli AUGURI NATALIZI con questo inno a Gesù, signore della luce, il Cristo che, eliminato violentemente da questa terra, portatore di vita nuova, rifiutato dalla storia umana, Vi rientra con la potenza del suo Spirito attraverso una grotta ed una mangiatoia, per offrire “agli uomini di buona volontà la salvezza”. Egli, bambino avvolto nelle fasce, ma Signore della storia, sia sorgente di speranza per noi che crediamo in Lui nostro sostegno nella quotidianietà di cristiani. Per consolidare il nostro desiderio di conversione, mi permetto di utilizzare alcuni pensieri di Madre Teresa di Calcutta.

“Celebriamo” ogni giorno la “BONTA’ ” . Sarà un Natale splendido.

 

don Lorenzo 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *